Arredo bagno, ottimizzare lo spazio con una nuova collezione di lavabi

di Eleonora Pucci Commenta

Nel tempo è cambiato il concetto di bagno, che nelle abitazioni e nei locali è diventato un luogo di espressione e cura del design, ma non sono variate le dimensioni standard dello spazio in cui viene collocato.

Si tratta per lo più di ambienti dalle superfici ridotte, pochi metri quadrati in cui inserire tutti i complementi necessari e utili ad assolvere alle relative funzioni con il massimo del confort. La necessità di ottimizzare lo spazio risulta quindi ancora oggi, una delle principali linee guida nella progettazione dei sanitari e dell’arredo bagno.

Le linee presentate a Milano dall’azienda svizzera Laufen e disegnate da Konstantin Grcic e Toan Nguyen, tengono bene a mente l’obiettivo legato ad un migliore sfruttamento dello spazio, partendo dalla scelta di un materiale innovativo e di pregio che promette di rivoluzionare il design. 

SaphirKeramik è un materiale ottenuto dalla combinazione di corindone, minerale presente in natura come componente dello zaffiro e ceramica. Questa fusione ha generato un composto molto più resistente e duro della tradizionale ceramica con cui viene realizzato la quasi totalità dell’arredo bagno.

E’ possibile lavorare alla creazione di forme con spessori estremamente ridotti, pari a 3-4 mm contro gli 8-10 mm ceramici, ottenendo linee che ben si prestano ad esprimere la semplicità del design contemporaneo. La malleabilità del materiale consente inoltre di sperimentare sagome di ispirazione organica con il risultato di un’estetica raffinata ed essenziale.

Il designer Nguyen ha realizzato un lavabo dalle forme morbide che esaltano la snellezza del materiale. Sembra di trovarsi difronte ad una lama sottile che ripiegandosi su se stessa crea un avvolgente bacino di raccolta acqua.

Grcic invece ha progettato per il marchio svizzero tre pezzi, sia in forma circolare che rettangolare, disponibili in più dimensioni e impreziositi dalla presenza di pattern geometrici in rilievo. Anche questa scelta stilistica dimostra l’abilità di sfruttare al meglio le potenzialità e caratteristiche del materiale scelto che si presta contemporaneamente all’ottimizzazione delle funzioni e alla ricercatezza sperimentale della decorazione.

Foto | Laufen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>