Antarei: nuova vita alla tua vecchia cucina

di Gianni Puglisi Commenta

Quante volte avete guardato la vostra cucina scontenti del suo aspetto? Può succedere che un prodotto di qualità diventi presto fuori moda oppure inadatto ad una nuova casa se avete fatto un trasloco. Altre volte, più semplicemente  succede di annoiarsi a vivere sempre negli stessi ambienti, con gli stessi colori. Comprare una nuova cucina è un impegno troppo oneroso ma con Antarei il problema è presto risolto. Con un investimento minimo e poche ore di lavori in casa potrete avere una cucina praticamente nuova, con ante, maniglie e cassetti rinnovati nelle finiture e nei colori.

Antarei è un sistema rivoluzionario per rinnovare non solo la cucina ma anche altri ambienti di casa, cassettiere, bagni, armadi &co. Tutto nel rispetto delle esigenze e con materiali di alta qualità. Mantenendo la struttura già esistente, Antarei produce su misura e sostituisce le ante ed i cassetti con una ampia scelta tra più di 300 finiture disponibili. Si può cambiare il vestito alla cucina con eleganza e con elevata qualità, scegliendo nuove cerniere e cassetti ammortizzati, piani di lavoro resistenti e tanti altri accessori disponibili nel catalogo per rendere gli spazi della cucina piacevolmente efficienti, come i contenitori per la raccolta differenziata, le mensole, gli scolapiatti e i portaposate. Se poi avete traslocato e vi restano spazi vuoti da riempire, con Antarei potete progettare dei pensili per riempire gli spazi vuoti, calcolando le misure al millimetro.

Non avete ancora le idee chiare? Sul sito di Antarei potete sperimentare le varie possibilità per rinnovare la vostra cucina giocando con il configuratore online. Basta un click per rivestire la silhouette della struttura base e visualizzare il risultato della cucina. Il servizio è eccellente per diversi motivi: richiede solo poche ore di lavoro da parte dei tecnici specializzati e costa poco, infatti si può rinnovare la cucina con una spesa che non supera i 1.500 euro. Inoltre è un metodo a basso impatto ambientale perchè si mantiene la scocca originale della cucina con zero rifiuti da smaltire.

Photo Credit| Antarei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>