Pitture Maxmeyer

di Redazione Commenta

 Capita a tutti prima o poi di essere presi dal desiderio di cambiare qualcosa nel luogo in cui viviamo. La casa è un ambiente importante ed è fondamentale arredarla nel migliore dei modi affinché si addica perfettamente alle nostre esigenze. Ecco perché quando si cambia casa si fa sempre attenzione a scegliere ogni singolo elemento di arredo secondo i propri gusti, affidandosi a prodotti che siano di ottima qualità e che garantiscono nel tempo la migliore durata possibile. Arredare la propria abitazione equivale a crearsi uno spazio proprio che sarà destinato a rimanere tale per molto tempo. La casa è un investimento per il presente ma anche e soprattutto per il futuro. Ecco perché non si può tralasciare alcun dettaglio quando ci si appresta a progettare e a definire uno stile innovativo per la propria abitazione.

Il primo passo da fare per procedere con l’arredamento della propria casa è quello di decidere come colorare le pareti. Affidandosi ai prodotti Maxmeyer si possono avere diverse opportunità di scelta, così da poter soddisfare i propri gusti con la tinta più idonea al tipo di ambiente e all’arredamento che si andrà a collocare all’interno dello stesso.

Imbiancare la casa è un lavoro che richiede pazienza e dedizione, non solo nella fase in cui si effettua la pittura, ma anche in quella preventiva, quando si devono confrontare le varie tonalità di una stessa tinta per capire quale sfumatura potrebbe essere la più adatta al mobilio che si è acquistato, oppure quale accostamento di colori potrebbe essere migliore in base al tipo di pavimento che è stato scelto per la stanza. Alcune tinte sono naturalmente più adatte a determinati ambienti e meno ad altri e la scelta, ovviamente, non è solo legata a una questione di gusto. Esistono differenti tipologie di tinte, tutte pitture colorate che sono state pensate appositamente per la decorazione degli ambienti interni sia negli edifici privati che in ambienti aperti al pubblico, come uffici o negozi.
Concentriamoci dunque su alcune delle pitture per pareti più apprezzate dell’intero catalogo relativo a questi prodotti. Sicuramente le pitture per pareti lavabili sono al giorno d’oggi le più richieste, se non altro perché consentono di mantenere sempre pulito il muro, dal quale possono essere eliminate anche le macchie peggiori, garantendo un effetto sempre ottimale.

Altrettanto interessanti per chi si accinge a rivoluzionare gli interni della propria abitazione sono le tinte che possono essere lavate addirittura con detergenti e che sono in grado dunque di tornare come nuove anche se la caduta di liquidi sembrerebbe aver compromesso ormai inevitabilmente l’integrità e l’omogeneità di tutta la parete.
Ecco perché quando si sceglie la tinta non si deve mai puntare al risparmio. Al primo posto nella scala degli elementi che portano alla scelta deve essere messa sempre la qualità, in quanto la pittura deve durare più tempo possibile e soprattutto rappresenta quel qualcosa in più che è fondamentale per donare alla casa un aspetto sempre pulito ed ordinato.

Scegliere un colore che sia in grado di mantenere inalterate nel tempo le sue proprietà e le sue caratteristiche è dunque fondamentale. La tinta lavabile della Maxmeyer garantisce la possibilità di eliminare dalle pareti di casa ogni tipo di macchia, da quelle di caffè a quelle di thè, dalle macchie di sugo, molto frequenti in cucina, a quelle di vino rosso. Che dire poi di quando la casa è frequentata dai bambini e questi si divertono a dipingere i muri con pennarelli di ogni genere? Le pitture smacchiabili non temono neanche questo e soprattutto sono state studiate in modo tale da risultare resistenti allo sfregamento.

Questo significa che nel momento in cui si va a pulire la parete, utilizzando una spugnetta o una pezza umida, nel punto in cui si interviene non restano tracce e anche lì la tinta rimane nitida e compatta. Naturalmente i risultati che si ottengono dalle pitture Maxmeyer sono direttamente proporzionali alla velocità con cui si interviene sulle macchie. Se si agisce entro i primi cinque minuti, ad esempio, si può essere certi di riuscire a rimuovere tutto senza problemi.
Altro aspetto importante di cui bisogna accertarsi prima di acquistare una tinta per pareti sono le emissioni di agenti inquinanti. Se questi sono bassi, la tinta acquista punti in fatto di qualità perché è anche rispettosa dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>