Friul Mosaic: l’arte del mosaico

di Giulia 1


Conoscete Friul Mosaic? E’ l’azienda di San Martino al Tagliamento (PN) specializzata nell’arte musiva che realizza spendidi mosaici forte di un’esperienza trentennale in cui abilità artigianale qualità dei tasselli e gusto per il bello si fondono per la realizzazione di un’opera d’arte unica.

Provenienti dalla Scuola Mosaicisti del Friuli di Spilimbergo (PN), gli artigiani rappresentano la perfetta armonia di uno spessore professionale individuale e di un lavoro di gruppo ben coordinato dalla maestra mosaicista Natalina Querin.

Tutto iniziò dalla passione del fondatore William Bertoja che ha saputo trasmettere questo interesse viscerale per il mosaico anche alle figlie che oggi lo affiancano nella sua attività.

Friul Mosaic realizza mosaici completamente fatti a mano con l’utilizzo di tessere in pietra, smalto, marmo, ceramica e altre materie prime di altissima qualità. La ricerca costante delle più svariare declinazioni cromatiche, la creatività dei suoi designer, un lavoro paziente e attento fanno di questa azienda un punto di riferimento del settore.

Munford John, Smania Fabrizio, Szymkowicz Charles, Ubiali Statilio: tutti designer che hanno alle spalle realizzazioni e collaborazioni importanti come i mosaici del Grand Hotel Des Illes Borromees, dell’ingresso della stazione metropolitana di Charleroi in Belgio e decorazioni particolari come gli 11 bagni del mega yacht di 67 metri dell’olandese Van Lent Feadship.

Le collezioni Friul Mosaic comprendono tre linee: Classic, ispirata alla grande tradizione del mosaico italiano; Evolution, dal carattere dinamico e contemporaneo e Claps, composta da rosoni, fasce, ventagli e quadrotti realizzati in marmo anticato.

Inoltre c’è la linea Mosaic Soft Therapy che fa del mosaico uno strumento da cui trarre beneficio psico-fisico: piccoli sassolini di fiume o di marmo fissati ad un supporto morbido che creano una base su cui camminare oppure appoggiare i piedi. Questa superficie è in grado di riattivare, attraverso il massaggio plantare, la circolazione sanguigna.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>