Expo 2015, Padiglione Estonia: nel piatto il paesaggio e l’high-tech

di Gianni Puglisi Commenta

L’Expo 2015 si avvicina e continua la nostra carrellata con la presentazione dei Padiglioni dei Paesi che saranno presenti all’esposizione universale di Milano. Oggi è la volta dell’Estonia che si propone di portare nei piatti tipici tutta la particolarità del paesaggio di questo Paese dell’est. 

Quello che l’Estonia vuole comunicare ai visitatori dell’Expo 2015 è che questo Paese nordeuropeo considerato parte della famiglia dell’est Europa, è giovane e dinamico e continua a crescere e svilupparsi in modo rapido. Nonostante l’evoluzione, poi, la natura continua a conservare il suo spirito originale.

Serenità, è questo il sentimento che si annusa e si assapora in Estonia, un Paese dalla natura intatta e vitale, pieno di aria pulita, acque rinfrescanti e coltivazioni biologiche. Soltanto l’inventiva e le conoscenze della sua popolazione hanno reso possibile un piccolo miracolo che si traduce nella trasformazione delle buone idee in una realtà vivibile.

Lo spazio c’è e gli strumenti anche. Per trasmettere il messaggio l’Estonia userà diverse attività, workshop e  performance per dimostrare e mostrare ai visitatori quanto è bello il suo paesaggio, l’ambiente e le foreste. La scienza e la tecnologia sono state sfruttate per trovare immagini da imprimere nella memoria dei visitatori dell’Expo 2015.

Il Padiglione dell’Estonia si sviluppa su un’area espositiva di 1010 metri quadrati e tutto è incentrato sulla tecnologia e la sostenibilità. Basterebbe pensare al fatto che l’Estonia è la patria di Skype per dare un senso a tutto il resto. Sono presenti infatti elementi di design, applicazioni multi-touch innovative e soluzioni tecnologiche senza paragoni. Tutto il Padiglione è costruito con materiali ecologici e sostenibili, riciclati nel 50% dei casi.

Spazio anche per due ristoranti, un take away all’esterno e uno all’interno in modo che tutti possano assaggiare cibi freschi e sostenibili guidati da esperti chef in questa esplorazione di gusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>