Minipool by Kos, la prima minipiscina a sfioro in versione free standing

di Gianni Puglisi Commenta

Minipool si presenta in una nuova veste nell’inedita finitura grigio ardesia. Realizzata con l’esclusivo sistema Oltremateria®, un rivestimento a base acqua naturale ed ecocompatibile, assume un’identità originale dal carettere materico. La forma circolare le conferisce un’estetica geometrica e scultorea. In questa nuova versione si adatta particolarmente al mondo del contract, come in contesti spa sia indoor che outdoor. Minipool è la prima minipiscina a sfioro in versione free standing. Scultorea nella sua geometria assoluta, per la sua base rientrante sembra una forma sospesa nello spazio. Il bordo, definito da un’importante fascia circolare, si fonde con la superficie dell’acqua. Nella versione ad incasso, rimane sopraelevato rispetto al pavimento, definendo una peculiare cornice ad anello. Dotata di una seduta circolare capace di ospitare fino a 5 persone, Minipool è un nuovo salotto décontracté per momenti di relax e rigenerazione, da condividere ludicamente. Idromassaggio, idrocolore a fari subacquei a led, sistema di riscaldamento dell’acqua, sistema di audio-diffusione garantiscono un benessere totale per i sensi. Minipool è dotata di un sistema idromassaggio personalizzabile: le 5 postazioni hanno idromassaggi differenziati per scegliere di volta in volta quello che più si addice alla proprie esigenze, dove è possibile regolare l’intensità del massaggio e la direzione dei getti. Il sistema di diffusione audio è gestito tramite bluetooth, per consentire un facile collegamento con diversi devices e la scelta di una colonna sonora personalizzata. Per accedere alla vasca si può scegliere tra una scaletta dalle linee essenziali in legno o una pedana prendisole con deck, in legno.

Foto Credit: The Net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>