Arredi Flexform in giunco

di Gianni Puglisi Commenta

Scopriamo la nuova collezione di arredi Flexform che sfruttano le potenzialità del giunco come materiale d’elezione. Il giunco diventa protagonista delle nuove proposte del marchio che vanno dalle poltrone Mondo Mozart, Agave e Rosetta fino al letto Piano.

Una lavorazione tradizionale che si sposa a forme molto moderne, ispirate ad un design essenziale e contemporaneo, dalla linea pulita e dal linguaggio estetico privo di orpelli. Tutto è pura forma, il materiale resta protagonista.

Il cespuglio acquatico, diffuso anche in Italia, è capace di rivelarsi flessibile ma robusto donando al complemento d’arredo un’aria molto naturale. Le tecniche di intreccio sono rigorosamente artigianali ma la linea, i volumi e le forme sono profondamente moderni.

La lavorazione a intreccio si ritrova nello schienale di una poltrona o sulla testiera del letto che scelgono tinte naturali a richiamare quelle del materiale principale. Così ogni pezzo è in grado di conservare uno spirito genuino e dare calore all’ambiente che arreda.

La poltrona Agave, su design di Antonio Citterio, si ispira a linee anni Quaranta. La struttura è in legno massello, seduta e schienale sono imbottiti, lo schienale è in giunco naturale. Alla stessa linea appartiene la bergère con schienale alto.

Antonio Citterio disegna anche le linee della poltrona Mondo, in legno massiccio con schienale in giunco intrecciato. La struttura è classica, anni Quaranta, con cuscino imbottito sulla seduta e schienale in piuma. Alla stessa linea appartiene un divano.

La poltrona Mozart ha un aspetto completamente diverso. La scocca curva è in legno di noce canaletto a cui si aggiunte il giunco lavorato a tela. Il risultato è avvolgente e naturale. Su seduta e schienale si adagiano morbidi cuscini.

Più originale e creativa è Rosetta, che sceglie forme asimmetriche con una seduta angolata. La struttura è in legno massello, lo schienale in giunco lavorato a tela e il rivestimento è di cuscini.

Al design del letto Piano hanno pensato Asnago & Vender che hanno scelto una linea formale essenziale con struttura in legno, testata e pediera rivestite in giunco lavorato. Il sostegno è in metallo tubolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>