Arredamento per gatti: anche di design

di Valentina Cervelli Commenta

L’arredamento per gatti? Anche di design. Quando i nostri amici felini, vivono all’interno di un appartamento, è gioco forza pensare a dei complementi che possano adattarsi al loro stile di vita.  Scopriamo insieme quali sono gli elementi che non possono proprio mancare.

Elementi d’arredo che non possono mancare

Avere dei  gatti in casa deve portare noi padroni a concepirli, dal punto di vista della logistica, come parte integrante della famiglia e quindi necessitanti di mobilio utile non solo al loro quieto vivere ma anche alla loro soddisfazione personale. Ecco perché dobbiamo concentrare la nostra attenzione sull’arredamento per gatti.

Quando parliamo di arredamento per gatti sono diverse le soluzioni alle quali dobbiamo pensare. Partendo da pareti attrezzate, lettiere intelligenti e cuccette comode e morbide. Esse sono le fondamenta di come dobbiamo organizzare lo spazio vitale e quindi i vani della nostra abitazione.  Un elemento di arredo che non deve mancare mai? La parete attrezzata. Non importa che i felini posseggano una stanza tutta per loro o meno: si tratta di un elemento d’arredo da considerare quasi basilare. Perché consente al gatto di divertirsi, sfogarsi e in qualche modo lasciare intoccati i nostri mobili di casa.

Non dobbiamo dimenticare che ai gatti piace arrampicarsi sui mobili, spesso danneggiandoli: perché quindi non dare loro passerelle e ponti tibetani per divertirsi e sfogarsi? Abbiamo parlato inizialmente di design: l’arredamento per gatti è pensato proprio per adattarsi ai diversi stili. Ed è quindi possibile incontrare creazioni a basso costo tanto quanto esemplari di alto livello pensati per arredare casa in modo elegante, senza perdere lo scopo del loro acquisto.

Arredamento per gatti anche di design

Quando si arreda casa per i gatti ci si può affidare a brand come l’Ikea che propongono soluzioni componibili da prezzo conveniente, partendo dal tiragraffi che per la forma può essere usato come ponte tibetano fino ad arrivare a mensole particolari e a elementi geometrici che se uniti possono dar vita a percorsi di tutto rispetto.

Se il budget non è un problema sono diverse le soluzioni di arredamento per gatti di design da sfruttare. Una tra tante è la lettiera intelligente iKuddle, che non solo ha una estetica gradevole e si adatta ai contesti più moderni ed eleganti ma è capace di eliminare i cattivi odori . E anche di monitorare lo stato di salute del gatto in base alle feci usando un app dedicata.

Un elemento di arredo sul quale non risparmiare mai? La cuccetta. Da prendere di ragguardevoli dimensioni se in casa si hanno anche altri aninali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>