Come creare una casa ecologica e moderna

di Valentina Cervelli Commenta

Come creare una casa ecologica e moderna? E’ semplice, almeno su carta: basta sfruttare in modo adeguato la tecnologia messa a disposizione dal progresso degli ultimi anni ed un’impeccabile gusto unito ad un occhio particolare per la salvaguardia degli spazi.

La prima cosa da fare è analizzare insieme ad un esperto la posizione della casa o dell’appartamento e vedere quanti impianti energetici puliti è possibile installare: non bisogna dimenticare che per essere sostenibile l’abitazione necessita di appoggiare il più possibile la sua autosufficienza su energia pulita e priva di sprechi. Le soluzioni migliori da sfruttare, a seconda degli spazi e del luogo in cui ci si trova sono senza dubbio i pannelli fotovoltaici e gli impianti eolici. Le diverse soluzioni possono date possibilità a coloro che le utilizzano di avere vantaggi tributari sui lavori eseguiti:  messo da parte questo punto, ad ogni modo, sono la fonte di energia pulita più facile da sfruttare e far divenire, con il tempo e con l’eccesso di energia prodotta, fonte di guadagno.

Anche un impianto termico per il riscaldamento dell’acqua è una soluzione perfetta per possedere una casa ecologica e moderna. Attenzione però a non spaventarvi: quando si sostiene che sia possibile ottenere una perfetta casa moderna in aggiunta a questo tipo di impiantistica è pura e semplice verità, soprattutto se si ha l’accortezza di approcciare in modo sostenibile anche gli elementi interni. Un esempio? Rubinetteria che abbatta i consumi di acqua basata su fotocellule o meno, elettrodomestici a basso consumo energetico, caldaia ecologica: la lista potrebbe continuare all’infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>