I colori del Natale: come regolarsi per decorare

di Valentina Cervelli Commenta

Come regolarsi per decorare in previsione del Natale? Quali sono i colori da utilizzare?  Sebbene esistano delle specifiche tonalità in grado di richiamare la festa, non ci si deve limitare al classico sempre e comunque: se si vuole osare, questo è il momento giusto per farlo.

Il vero segreto in questo caso è scegliere almeno un elemento che richiami in modo esaustivo la tradizione: ecco quindi che le basi dovranno essere comunque oro o argento. Il rosso ed il verde sono ovviamente i bene accetti ma in caso si volesse provare qualcosa di diverso, il consiglio è quello di puntare sull’oro e le tonalità pastello ed l’argento ed i colori accesi. Questo significa dare maggiore spazio ad uno spettro più ampio di colori e decorazioni per la casa al fine di ottenere effetti diversi.

Il fatto di non essere “costretti” in una determinata gamma non deve però portare chi decide di decorare casa con centrotavola e ghirlande di uscire troppo da seminato per quanto riguarda la tipologia natalizia. Deve esservi comunque una certa eleganza e capacità di rappresentanza nei gadget e nelle espressioni scelte. Uno dei mix più adatti, sebbene non comuni, è quello tra l’oro e il rosa pastello. Bicchieri, ghirlande, addirittura l’albero di Natale, se espresso in tal modo, riesce a conservare quel cenno di tradizione che non guasta mai pur non essendo scontato o noioso.

Nella scelta delle decorazioni, a prescindere da quello che si è deciso, è bene non far mancare qualcosa di rosso, come buonaugurio per i tempi a seguire.

Photo Credit | Dalani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>