Casa domotica: i vantaggi

di Valentina Cervelli Commenta

Quali sono i vantaggi dell’avere una casa domotica? Questo approccio all’abitazione è interessantissimo sia dal punto di vista dell’arredamento che della gestione perché controllabile totalmente da remoto. Scopriamo insieme le sue principali peculiarità.

La prima cosa delle quale tenere da conto è che la casa domotica è senza dubbio un’abitazione più facile da gestire: non a caso spesso si parla di tecnologia “user friendly” quando il discorso viene intrapreso. La maggior parte dei menu di gestione sono touch ed intuitivi e tutti gli impianti sono di solito, grazie al loro essere inglobati nel sistema, sotto controllo grazie ad un’unica interfaccia utente.

Uno dei vantaggi più grandi della casa domotica è senza dubbio quello di essere perfetta per tutti coloro che hanno problemi di deambulazione e movimento: sia persone diversamente abili che anziani possono controllare qualsiasi funzione senza troppi impedimenti, senza contare che l’intero sistema è gestibile anche quando non si è in casa, sia attraverso lo smartphone che il pc grazie a specifiche app dedicate.

Ma il vero punto forte, oltre alla capacità di aprire e chiudere, spegnere ed accendere da remoto, è quello di poter settare ogni ogni stanza in base a quelle che si ritengono essere le condizioni ideali in termini di illuminazione, temperatura ed addirittura di musica di sottofondo, ed il tutto contenendo lo spreco di energia. E se la corrente viene a mancare, la casa torna nelle sue condizioni “analogiche” in caso di mancanza di gruppi elettrogeni: non vi deve quindi essere alcun timore di rimanere in qualche modo “bloccati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>